TRX Training TRX Bands TRX Suspension Bands trx suspension training TRX Suspension Training PRO Kit TRX FORCE Kit Tactical TRX Trainer TRX Suspension Band TRX Suspension Trainer

Iniziare un diario di viaggio, come iniziare un qualsiasi blog, è sempre molto complicato, soprattutto se non si parte dal “giorno 1” del viaggio stesso, quando magari si hanno già cose interessanti da raccontare, ma lo si vuole iniziare con diversi mesi di anticipo, prima ancora dei veri preparativi, solo per un “attacco di noia”. Ad ogni modo ho deciso che lo faccio, quindi… eccomi qua.

Ma veniamo al dunque. Il 5 maggio Filippo mi ha lasciato un messaggio su Facebook, in risposta ad una mia richiesta di tempo fa, con un breve ma conciso:

Filippo tu me l’hai chiesto, io te lo dico… parchi nazionali americani… 🙂
05 maggio alle ore 10.56

La mia richiesta era bene o male “fammi sapere quando e dove vai la prossima volta, che magari vengo con te”, dopo l’ennesimo suo viaggio che avrei voluto fare pure io.

Quindi mi è arrivata all’improvviso questa sassata: andare a fare il “west tour” dei parchi nazionali statunitensi.
Uno dei motivi per cui ha deciso la meta e le date (un mese tra fine luglio e agosto) è che un’amica che abbiamo in comune, Sissi, si troverà in Arizona per lavoro le prime settimane del mese, quindi poi la potremmo raggiungere per proseguire una parte di viaggio insieme, anche perché lei è già stata diverse volte e conosce i posti che meritano di essere visti, anche se sconosciuti ai più.

In questi giorni ho pensato, ne abbiamo parlato insieme, ci siamo visti, ci ho ripensato eccetera. La mia decisione è stata “OK, ci sono!”. Anche perché un’occasione del genere non credo che mi si riproporrà così facilmente.

Domani andrò in agenzia per chiedere un’offerta per i voli e per l’autonoleggio, poi prenderemo una decisione definitiva sulle date e procederemo all’acquisto dei biglietti, fatto questo seguirà tutto il resto.

Oggi ho registrato questo domain (www.WestUSA.ch) ed ho installato questo blog. Ho anche aggiunto l’opzione del geotagging, che -in teoria- verrà aggiornata automaticamente dal iPad che userò per tenere aggiornati amici, parenti ed eventuali sconoscuti.

See you soon
Marco

p.s.: la fotografia in alto a sinistra è provvisoria, ho usato questa, poi inserirò le mie



Written on May 13th 2010 by  
Category: Switzerland 
Tags: ,  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

 

Hosted by Pixelized.ch Sagl - Background photo by Marco Cortesi.
Powered by WordPress - Theme Adventure by Eric Schwarz.

West USA 2010

Travel around west USA