TRX Training TRX Bands TRX Suspension Bands trx suspension training TRX Suspension Training PRO Kit TRX FORCE Kit Tactical TRX Trainer TRX Suspension Band TRX Suspension Trainer

Eccoci dopo una lunga pausa dovuta ad assenza di internet prima e di tempo dopo.

Il viaggio dall’Idaho al Montana e poi al Wyoming per raggiungere l’entrata del parco nazionale -forse- più famoso al mondo è andato bene senza niente di particolare da segnalare. Superata la cittadina di West Yellowstone siamo arrivati al cartello di benvenuto a Yellowstone, dove ovviamente abbiamo fatto una fotografia ricordo.

Poco dopo aver oltrepassato l’ingresso al parco abbiamo visto diverse auto ferme e qualche fotografo intento a scrutare tra gli alberi, abbiamo pensato che fosse il caso di fermarci e di dare un’occhiata. Ne valeva veramente la pena visto che appollaiata su di un ramo c’era niente di meno che un’aquila reale con la testa bianca di mare testabianca, simbolo degli Stati Uniti. Benvenuti nel parco, non c’è che dire!

Bald Eagle

Alcune miglia dopo altra fermata, vediamo in lontananza un bufalo, con conseguente altra serie di fotografie. La nostra permanenza nel parco promette veramente bene.

Decidiamo di recarci al visitor center più vicino per prendere materiale e chiedere un po’ di informazioni. Purtroppo scopriamo che non è possibile dormire all’interno del parco: “tutto esaurito, riprovate domattina presto” ci dicono. Poco male, decideremo poi di dormire subito fuori dal parco, a nord, a Gardiner. Compriamo un paio di stupendi libri e poi ci dirigiamo verso sud per vedere il geyser, o meglio un geyser visto che ce ne sono oltre 300. Ma noi vogliamo vedere il più famoso: Old Faithful.

Old Faithful geyser

Anche in questo caso siamo molto fortunati, arriviamo giusto mezzoretta prima dell’eruzione prevista… e vediamo in azione un altro geyser tra quelli “imprevedibili”, seguito alcuni minuti dopo dal “nostro”. Dopo il doppio show iniziamo un giro tra i vari geyser e fumarole per fare tante altre fotografie interessanti.

Chromatic Spring (Upper Geyser Basin)

Si è fatto tardi, decidiamo di non aspettare la seguente eruzione del Old Faithful perché la strada per andare a nord viene chiusa per lavori. Con un’ulteriore colpo di… fortuna… lungo la strada troviamo uno stupendo esemplare di wapiti, proprio a pochi metri dal ciglio della strada. Altro doveroso servizio fotografico.

Grazie a questa pausa riusciamo a vedere poi il tramonto in uno dei posti più spettacolari del parco. Tramonto con pianura di fumarole. Wow!

Sunset over the Yellowstone's fumaroles

Completamente soddisfatti della prima giornata nel parco, ci dirigiamo nel paesino a nord del parco, dove mangiamo di fortuna in un locale che stava per chiudere e poi troveremo un posteggio dove passare la nottata.

Nei giorni seguenti abbiamo poi scoperto che quella stessa notte un orso ha attaccato una turista nel campeggio di quel paese. Ci è andata -ancora- molto bene.



Written on July 28th 2010 by  
Category: Idaho, Montana, Wyoming 
Tags: , , , , ,  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

 

Hosted by Pixelized.ch Sagl - Background photo by Marco Cortesi.
Powered by WordPress - Theme Adventure by Eric Schwarz.

West USA 2010

Travel around west USA